QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Molesta una bambina, arrestato autotrasportatore bresciano

martedì, 18 giugno 2013

Breno – Arrestato un autotrasportatore accusato di aver molestato sessualmente una ragazzina. Gli agenti della Squadra mobile di Brescia hanno arrestato un uomo di 47 anni di Collebeato  per avere molestato sessualmente una bambina di 10  anni che lo scorso aprile era andata in una cartoleria vicino a casa per comprare un pennarello. L’uomo l’aveva attesa all’esterno e aveva iniziato a palpeggiarla seguendola fino a casa dove la piccole era poi riuscita a rifugiarsi. L’uomo, un autotrasportatore, sposato, è recidivo di altri due episodi di questo genere ai danni di bambine di 10 e 11 anni. Infatti in passato era già stato denunciato e condannato per molestie e atti osceni nei confronti di ragazze  tra i 10 e i 13 anni. “L’abuso all’infanzia -sostiene il dirigente della squadra mobile di Brescia, Riccardo Tumminia – è un abuso all’umanità”. L’arresto è stato eseguito dagli agenti della sezione specializzata in reati contro i minori e nel corso della mattinata gli agenti hanno illustrpolizia_4_7ato l’operazione con l’autotrasportatore che ora dovrà rispondere della pesante accusa. Le indagini sono state condotte dalla sezione minori della polizia di Brescia e coordinate dal pm Cassiani. I precedenti episodi risalgono al 2011 e la condanna risale al 2012. 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136