Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Maxi tamponamento in Valsugana: decine di feriti, due gravi

lunedì, 14 gennaio 2019

Tezze di Grigno – Maxi tamponamento in mattinata a Tezze di Grigno (Trento), sulla statale 47 della Valsugana. A causa del “gelicidio” si è verificato un maxi tamponamento con 30 mezzi coinvolti, decine di feriti tra cui 2 gravi. Sul posto sono giunti due  elicotteri del 118 Trentino Emergenza, quattro ambulanze, vigili del fuoco del comando provinciale di Trento e dei vari distaccamenti e carabinieri.

Gli incidenti si sono verificati tra Tezze di Grigno e Primolano: la statale si era trasformata in una lastra di ghiaccio e decine di automobilisti sono rimasti sorpresi. Alla prima frenata è iniziata la carambola di vetture, con veicoli finiti nella scarpata adiacente alla statale, scontri tra auto e camion e la strada è rimasta bloccata per quattro ore.

Le cause degli incidenti  sulla statale 47 è conseguenza della pioggia della notte e del vento successivo che ha provocato il fenomeno del “gelicidio” e sorpreso  gli automobilisti che percorrevano la statale 47. La mobilitazione del 118 e delle forze dell’ordine è durata per oltre 4 ore e sul posto anche i mezzi e i tecnici del servizio strade della Provincia di Trento. Nei giorni scorsi era stato lanciato l’allarme in tutto il Trentino per prestare attenzione al fondo stradale ghiacciato che poteva essere un pericolo per gli automobilisti soprattutto al mattino e di notte.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136