QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Maltrattano anziano, coppia denunciata dai carabinieri di Riva del Garda

venerdì, 13 dicembre 2013

Riva del Garda – I carabinieri hanno denunciato una coppia – già conosciuta per precedenti specifici – per violenza privata, circonvenzione di incapace e maltrattamenti. Le indagini sono scattate alcuni mesi fa e il provvedimenti del Gip del tribunale di Rovereto è arrivato ora: la coppia non potrà avvicinarsi all’anziano che avevano in cura. Infatti marito e moglie sono riusciti a farsi dare da un settantenne invalido 162 mila euro in pochi anni. I due gestivano i soldi dell’invalido e negli ultimi tempi l’avevano anche maltrattato.

Carabinieri notturna 1

In un paio di occasioni, secondo quanto raccolto dai militari, la donna denunciata avrebbe anche minacciato di morte, oltre a punirlo con una serie di maltrattamenti.  I primi episodi risalirebbero al 2010  quando era ospite in una casa di soggiorno a Primiero. Poi sarebbe stato convinto a trasferirsi a Riva del Garda e lì sono iniziati i maltrattamenti. Ora  tutto è stato scoperto e per i due c’è il divieto di avvicinarsi all’abitazione dell’anziano. Le indagini dei carabinieri proseguono per capire se ci sono altri episodi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136