Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Lotta a immigrazione clandestina: 30enne tunisino espulso in Trentino dalla Polizia

venerdì, 12 agosto 2016

Trento – Prosegue l’attività della Questura di Trento per contrastare l’immigrazione clandestina e prevenire i rischi ad essa correlati.

Nella giornata di oggi, la Polizia di Stato ha accompagnato al Centro di Identificazione ed Espulsione di Torino un cittadino tunisino che ha finito di scontare la sua pena nella Casa Circondariale di Spini di Gardolo.

Lo straniero, 30 anni, era stato più volte denunciato per reati legati agli stupefacenti ed infine condannato nel 2011 per detenzione a fini di spaccio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136