QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Lizzanella: donna aggredita mentre va al lavoro, rubata la sua borsa. L’aggressore ai domiciliari

martedì, 4 novembre 2014

Lizzanella – Questa mattina intorno alle 6, a Lizzanella, una donna (classe 1961) uscendo per andare a piedi a lavoro è stata aggredita da un uomo che, a volto coperto, le è sbucato all’improvviso innanzi con l’intenzione di portarle via la borsa. La vittima è stata percossa al volto finche l’uomo non è riuscito a strapparle la borsa e darsi alla fuga. Poco distante un complice che attendeva in auto.CARABINIERI LARGE  
La signora ha immediatamente chiamato il 112. Una gazzella del Radiomobile sul posto ha raccolto le prime informazioni ed immediate sono scattate le ricerche che, tuttora proseguono, ma purtroppo non hanno dato esito. Indagini condotte dai Carabinieri della Compagnia di Rovereto. In mattinata si è tenuta l’udienza e il processo con rito direttissimo e il fermo è stato convalidato con la misura degli arresti domiciliari.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136