QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

L’ex assessore regionale Franco Nicoli Cristiani condannato a sei mesi

mercoledì, 4 dicembre 2013

Valle Camonica –  L’ex assessore bresciano Franco Nicoli Cristiani, molto conosciuto in Valle Camonica, dove ama trascorrere le vacanze è finito a processo per finanziamento illecito dei partiti e false dichiarazioni in commissione elettorale. Il  Gup Cucchetto ha assolto l’ex vice presidente del Consiglio regionale lombardo, Franco Nicoli Cristiani, dall’accusa di finanziamento illecito ai partiti. Nicoli Cristiani era accusato di aver ricevuto 663 mila euro da 35 imprenditori lombardi. la richiesta del pm era per una condanna pesantissima, invece il Gup l’ha assolto.franco Nicoli Cristiani

Su un altro filone del processo Franco Nicoli Cristiani è stato invece condannato per false dichiarazioni alla commissione elettorale in Corte d’Appello, sulle spese per la campagna elettorale alle regionali del 2010. Nicoli è stato condannato a sei mesi. Pena commutata in 45mila euro di multa.  la sentenza srà depositata entro sessanta giorni.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136