QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ledro, Beach Party: un pieno di contravvenzioni per droga e alcol

mercoledì, 17 agosto 2016

Ledro – I Carabinieri della Stazione di Ledro, nel corso dei servizi di prevenzione generale intensificati secondo il Piano “Ferragosto sereno” voluto e  predisposto dal Comando Provinciale di Trento, hanno effettuato dei controlli straordinari del territorio in occasione del “Beach Party”, evento sul lago di Ledro in loc. Molina, elevando numerose contravvenzioni per uso di droghe ed alcool.carabinieri

Il primo a cadere nella rete dei controlli è stato un giovane di 17 anni, residente a Ledro, trovato in possesso di un grammo di hashish. Sostanza sequestrata e minore segnalato al Commissariato di Governo.

Poi i controlli si sono spostati sui venditori di alcol, riscontrando ben 8 minori, tutti compresi trai 15 e i 17 anni, sia del posto che di altri comuni del circondario, ma anche due “forestieri”, provenienti da Bolzano e Reggio Emilia, sul lago in vacanza con amici, tutti contravvenzionati per consumo di bevande alcooliche.

Oltre a questi, altri due, stavolta maggiorenni sono stati contravvenzionati per ubriachezza, controllati mentre stavano infastidendo altri avventori della festa. Sono un casertano 34enne, residente a Riva del Garda e un Ledrese di 19 anni.

Molti di questi sono arrivati alla festa già con le provviste di alcol, alcuni invece hanno mandato dei loro amici maggiorenni a comprare le bevande. Gli interventi effettuati hanno scongiurato però che vi fossero incidenti o problemi ulteriori.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136