QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Lavis: tunisino ruba cibo per cani, arrestato dagli agenti della Polizia di Trento

lunedì, 4 luglio 2016

Trento - I controlli straordinari del territorio voluti e predisposti dal Questore di Trento, Massimo D’Ambrosio, eseguiti con personale del Reparto Prevenzione Crimine di Milano e della Squadra Volante, hanno portato all’arresto di un cittadino tunisino, residente a Lavis, di anni 31, con regolare permesso di soggiorno, che nella serata di ieri, ha forzato la porta d’ingresso di un negozio di prodotti per animali domestici sito all’interno del centro commerciale Bren Center.

L’uomo, dopo aver infranto la porta di emergenza, si è introdotto all’interno, uscendone poco dopo con 19 pacchetti di cibo per cani e i pochi spiccioli contenuti nella cassa. Fattiva è stata la collaborazione di un residente della zona, che ha avvertito tempestivamente il 113. Sul posto sono accorse le pattuglie della Polizia di Stato che hanno fermato il soggetto mentre tentava di scappare a bordo di una bicicletta.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato associato alla casa Circondariale di Trento in attesa di essere processato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136