QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Lavis, fatto saltare il bancomat alla cassa Rurale di Lavis-Cembra. Carabinieri alla caccia della banda

lunedì, 5 dicembre 2016

Lavis – Durante la scorsa notte, poco dopo l’una, ignoti hanno fatto saltare, forse con dell’esplosivo, il bancomat della Cassa Rurale di Lavis – Cembra a in via Rosmini a Lavis.

I carabinieri della stazione di Lavis del Nucleo Operativo della Compagnia di Trento e gli specializzati della “squadra investigazioni scientifiche” del R.O.N. sono subito intervenuti e avviato le indagini. Le scarse immagini delle telecamere della zona e banca hanno fatto intravedere due, forse 3 persone che operavano vicino alla postazione bancomat, che dopo il botto, asportavano il denaro, non ancora quantificato, e che scappavano frettolosamente a bordo un’auto di grossa cilindrata di colore scuro.

carabinieri-controlli-notte

I militari di Lavis, del Nucleo Operativo della Compagnia di Trento e gli specializzati della “squadra investigazioni scientifiche” del R.O.N.Investigazioni hanno avviato le ricerche in Trentino e regioni limitrofe.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136