QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Laives: donna tenta furto in abitazione a Predazzo e finisce ai domiciliari. E’ recidiva con 13 condanne penali

venerdì, 20 maggio 2016

Predazzo – Tenta furto in abitazione a Predazzo, donna ai domiciliari. Nel mese di marzo era stata sorpresa subito dopo essersi introdotta, in compagnia di un’altra donna, nell’abitazione di un vecchietto del luogo, da parte dei Carabinieri di Predazzo, che le avevano fermate subito dopo e denunciate a piede libero. A seguito dell’episodio la Procura della Repubblica di Trento, che l’ha ritenuta recidiva a seguito di 13 condanne penali già riportate per reati specifici in passato, ha emesso un decreto della misura cautelare degli arresti domiciliari. carabinieri cavalese predazzoNel pomeriggio di ieri, quindi, i Carabinieri di Laives l’hanno intercettata e le hanno notificato il provvedimento, prima di accompagnarla presso il domicilio di quel centro, ove ora si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136