QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ladro di biciclette arrestato dalla polizia a Desenzano e condannato a 8 mesi

martedì, 14 ottobre 2014

Desenzano – Ladro seriale di biciclette fermato dalla polizia e condannato a otto mesi. Gli agenti di Polizia di Desenzano hanno smascherato un cittadino romeno di 58 anni, in Italia senza fissa dimora, che rubava biciclette. Il reato contestato dagli agenti di Desenzano: tentato furto aggravato e possesso di oggetti atto allo scasso. Il blitz è scattato nel centro storico della cittadina gardesana, mentre stava cercando di tranciare con un tronchesino la catena di una bicicletta da donna. Sul posto sono giunti gli agenti del commissariato che lo hanno fermato poco dopo. Dalle indagini è emerso che era già conosciuto per episodi specifici e ritenuto un ladro seriale di biciclette. Il Gip di Brescia l’ha condannato a otto mesi con rito direttissimo.

© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136