Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


La scomparsa di Giuliano Castelli: il cordoglio del presidente Rossi

martedì, 18 ottobre 2016

Trento – “Un dirigente preparato, che ha saputo sviluppare una rete di competenze molto approfondita, che con passione e senso del dovere ha messo a disposizione della Provincia e dunque di tutta la comunità trentina”. Cosi il presidente Ugo Rossi commenta la scomparsa di Giuliano Castelli, per anni dirigente generale della Provincia, in vari settori, e poi presidente del Museo tridentino di scienze naturali.

“Lo ricordiamo per la grande umanità e per l’instancabile impegno, grazie al quale l’amministrazione provinciale ha potuto accrescere la qualità del servizio offerto ai cittadini. Castelli ha avuto, inoltre, il merito di seguire con attenzione e meticolosità il lungo percorso propedeutico che ha portato alla trasformazione del Museo di scienze nell’attuale Muse, divenuto un punto di riferimento di assoluto prestigio nell’offerta museale nazionale”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136