QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

La Polizia di Stato avvia le ricerche di due scomparsi nel Garda

martedì, 4 marzo 2014

Riva del Garda – Proseguono le indagini di tre scomparsi. Nella giornata di ieri sono giunte al Commissariato della Polizia di Stato di Riva del Garda, sede della Squadra Nautica, due operatori di unità cinofila con due cani, provenienti dalla sede di Milano Malpensa, e 5 operatori subacquei del Centro Nautico e Sommozzatori di La Spezia per proseguire, unitamente a personale della stessa Squadra Nautica, le ricerche di 3 persone scomparse, presumibilmente annegate, nei laghi di Garda e Santa Giustina.

 INTERVENTI  Squadra nautica Polizia 1

Nel primo pomeriggio di ieri il personale della Squadra Nautica è uscito con le unità cinofile con  la motovedetta PS 688 per ridefinire i punti esatti in cui concentrare le ricerche sul Garda, mentre il personale dei sommozzatori provvederà ad installare a bordo di altra motovedetta tutte le attrezzature ed apparecchiature per le ricerche di profondità;

OGGI inizieranno le attività con apparecchiatura R.O.V. (robot filoguidato), mentre le unità cinofile e due operatori della Squadra Nautica partiranno, con trasporto del gommone, con destinazione lago di Santa Giustina per iniziare le ricerche di due persone scomparse in data 23 luglio e 10 novembre 2013.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136