QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La Guardia di Finanza di Brescia salva un 52enne in stato di overdose da eroina

venerdì, 21 agosto 2015

Brescia – La Finanza soccorre una persona in stato di overdose. I militari del Gruppo Guardia di Finanza di Brescia, impegnati nell’espletamento del normale servizio di istituto, in orario serale, ha prestato soccorso in Brescia, in via delle Grazie, ad una persona in pericolo di vita per overdose di eroina.Finanza Sondrio sequestro beni

I militari erano stati allertati da un altro soggetto presente sul luogo al momento dei fatti, tale L.A., uomo, 31 anni di Brescia. Intervenuti sul posto, notavano una persona, poi identificata in A.G., anch’egli di Brescia, di sesso maschile e 52 anni, privo di conoscenza, con la parte superiore del corpo distesa a terra e gli arti inferiori appoggiati al sedile del posto di guida della proprio autovettura, parcheggiata nella predetta via. A detta di L.A., il suo amico aveva perso conoscenza dopo aver assunto di eroina.

I finanziari allertavano quindi il 118 dando nel contempo avvio alle manovre di primo soccorso nei confronti del 52enne, Con le operazioni di primo soccorso, il battito riprendeva leggermente. Pochi minuti più tardi, giungeva sul posto un’ambulanza, subito raggiunta da un’automedica, che assumeva la direzione delle operazioni di soccorso. Il 52enne riprendeva quindi conoscenza e veniva trasportato agli Spedali Civili di Brescia. Successivamente i militari operanti procedevano alle ricerche per rinvenire eventuale  sostanza stupefacente non ancora consumata. Tuttavia nulla veniva trovato.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136