Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


La Finanza smantella traffico internazionale di 52 chili di cocaina e arresta due albanesi

giovedì, 3 aprile 2014

Brescia – Operazione volta al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti. I militari del Gico e del Nucleo Polizia tributaria di Brescia hanno effettuato un sequestro di 52 chili di cocaina, procedendo all’arresto in flagranza di reato di due persone, tre telefoni cellulari, 7 sim card e 3.330 euro in contanti.Finanza Sondrio

Nel corso della conferenza stampa alla Procura della Repubblica di Brescia è stata illustrata l’operazione conclusa una settimana fa e che ha portato in carcere due albanesi, quarantenni, che sul loro camion per il trasporto di carne e 52 chili di cocaina. Sono in corso accertamenti per scoprire la provenienza e la destinazione, quindi i legami con chi trasportava i 52 chili di cocaina.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136