Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


La Finanza di Tirano arresta due giovani spacciatori in Alta Valtellina

venerdì, 21 ottobre 2016

Tirano – Nella nottata tra mercoledì e giovedì, i militari della Tenenza di Tirano hanno proceduto a porre agli arresti domiciliari due giovani, entrambi residenti nella cittadina “aduana”. Le Fiamme Gialle, a pochi giorni dall’arresto per spaccio di sostanze stupefacenti di una persona, avvenuta l’8 ottobre scorso, hanno infatti inflitto un altro colpo alla piccola ma ramificata rete di spacciatori che affligge l’Alta Valtellina.

droga-finanza-1Più nello specifico, i militari del Nucleo Mobile della Tenenza, durante lo svolgimento dei compiti istituzionalmente demandati, nell’ambito del servizio “117” di controllo economico del territorio hanno fermato un’autovettura condotta da due persone. I due hanno manifestato nervosismo e i finanzieri – alla dipendenze del comando generale di Sondrio, guidato dal colonnello Massimo Manucci, hanno scoperto gli involucri e arrestato i due giovani. Ora i due sono ai domiciliari.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136