QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Intossicazione etilica per una ragazzina, denunciati titolare e barista di Cavalese

lunedì, 21 aprile 2014

Val di Fiemme – I carabinieri di Cavalese hanno denunciato il titolare e il barista di un bar per aver somministrato varie bevande alcoliche ad una ragazza minorenne, sotto i 16 anni, che poi è stata colta da malore. La giovane, che ha trascorso la serata nel locale assieme agli amici, è stata portata al pronto soccorso dove le è stata riscontrata una intossicazione alcolica.Carabinieri Darfo Boario  

Infatti è stata riscontrata un’intossicazione con un tasso nel sangue di 2,66 ug/litro. Dopo gli accertamenti condotti con testimonianze degli amici, i carabinieri hanno contestato al titolare del bar e al suo dipendente la violazione dell’articolo 689 del codice penale e delle disposizioni amministrative contenute nella legge provinciale del 3 agosto 2010. I carabinieri hanno accertato che la ragazza aveva trascorso la serata con amici in un bar del centro di Cavalese e al termine degli accertamenti hanno denunciato titolare e barista.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136