QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Intervento del Soccorso alpino in Val Masino

domenica, 9 luglio 2017

Val Masino – Era uscito per un’escursione in montagna con il proprio cane nella zona del rifugio Allievi, diretto al rifugio Ponti. Un temporale breve ma molto intenso ha però reso scivoloso il sentiero e il cane è caduto da una placca ed è rimasto ferito. L’uomo, 49 anni, residente nel Pavese, ha cercato di chiedere aiuto dando la posizione in cui si trovava ma le comunicazioni, già molto difficoltose, si sono interrotte. La Centrale operativa ha quindi inviato l’elisoccorso e le squadre del CNSAS, VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna. Nella zona indicata però non c’era nessuno.

I tecnici hanno percorso i sentieri della zona ma senza esito. Per precauzione, l’elicottero ha comunque eseguito un sorvolo nella vallata vicina e l’uomo è stato localizzato nei pressi del bivacco Manzi. Lo hanno caricato con il cane e riportato a valle. Un intervento per certi versi simili a questo è accaduto nel pomeriggio anche in Alta Valle Camonica (BS). Le persone che vanno in montagna con i loro animali in questo periodo sono numerose ed è opportuno valutare bene se certi percorsi sono adeguati anche per loro. Inoltre, le indicazioni il più possibile precise sul luogo in cui ci si trova sono importanti per ridurre i tempi degli interventi e non perdere tempo prezioso.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136