QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Droghe e discoteche: intensificati i controlli delle forze dell’ordine in Trentino nei locali e sulle strade

domenica, 16 agosto 2015

Riva del Garda – In riferimento ai recenti e gravi fatti che hanno interessato locali pubblici in Emilia Romagna e Puglia (nello specifico le tragedie al Cocoricò di Riccione e al Guendalina di Santa Cesarea Terme), a seguito di determinazioni assunte in seno al Comitato di Coordinamento delle Forze di Polizia tenutosi nella mattinata del 12 agosto 2015 presso il Commissariato del Governo per la Provincia di Trento, sono stati anche attuati servizi straordinari di vigilanza, svolti nella notte di Ferragosto anche in Trentino, finalizzati al controllo di locali pubblici e di intrattenimento in questa provincia.controlli-polizia-stradale 1

Le attività hanno maggiormente interessato:

  • La zona “Alto Garda”, con personale della Polizia di Stato;
  • La zona “Lago di Caldonazzo”, con militari dell’Arma dei Carabinieri, coadiuvati da un’unità cinofila antidroga della Guardia di Finanza.

In particolare:

zona “Alto Garda”
Sono state impiegate cinque pattuglie, di cui una della Polizia Stradale; risultati conseguiti:

- 4 esercizi pubblici controllati;
- 83 persone controllate;
- 2 veicoli controllati;
- 2 persone indagate in stato di libertà  (per guida in stato di ebbrezza);
- 3 persone segnalate all’Autorità Amministrativa (alterazione per assunzione di bevande alcoliche);
- 7 contravvenzioni al codice della strada elevate (ad un conducente sono state elevate 6 violazioni);
- 2 patenti ritirate;
- 1 veicoli sequestrati;

zona “Lago di Caldonazzo”Carabinieri notturno 1
Sono state impiegate otto pattuglie, di cui un’unità cinofila della Guardia di Finanza; risultati conseguiti:

- 1 esercizi pubblici controllati;
- 80 persone controllate;
- 32 veicoli controllati;
- 10 contravvenzioni al codice della strada;
- 1 persona indagata in stato di libertà (per guida in stato di ebbrezza);
- 4 patenti ritirate (per guida in stato di ebbrezza);
- 3 persone segnalate per stupefacenti (art. 75 DPR 309/90);
- sostanza stupefacente sequestrata: gr. 2,82 di cannabis.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136