Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Intensificata l’attività antidroga della Polizia di Sondrio

lunedì, 18 marzo 2019

Sondrio – Prosegue l’attività della Polizia di Stato in Valtellina: negli ultimi due mesi gli agenti della Squadra Mobile di Sondrio hanno arrestato dieci persone, la maggior parte extracomunitari. Le operazioni degli agenti della questura di Sondrio hanno interessato la Bassa Valtellina e la Valgerola. Due le operazioni messe a segno dalla Mobile di Sondrio: la prima a inizio marzo e la seconda tra venerdì e sabato scorso.

polizia

Gli inquirenti hanno scoperto più di mille cessioni di droga – hashish, eroina e cocaina – con centinaia di assuntori che sono stati individuati e adesso rischiano di essere segnalati al Prefetto di Sondrio. L’ultima episodio che dovrà essere chiarito nei suoi contorni: la resistenza a pubblico ufficiale. In manette tre giovani extracomunitari, tutti originari del Marocco.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136