QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Insegnante di musica condannato a due anni per molestie su studentesse in Trentino

giovedì, 30 gennaio 2014

Trento – E’ stata confermata in Appello la condanna a due anni nei confronti del violinista Zoran Milenkovic, 65 anni,  accusato di molestie nei confronti di due ragazze minorenni. I fatti risalgono al periodo 2010, inizio 2011, quando le studentesse dell’istribunale-2tituto dove il violinista insegnava avevano denunciato le attenzioni del docente, tra l’altro uno dei massimi esperti di musica.

Originario della Serbia, una quindicina d’anni fa Zoran Milenkovic si era trasferito in Trentino, dove insegnava musica e  teneva lezioni di violino. Dopo la denuncia erano scattate le indagini e nel gennaio 2012 in primo grado a Rovereto era stata pronunciata la condanna a due anni. Sentenza che è stata confermata dalla Corte d’appello con l’interdizione all’insegnamento. Zoran Milenkovic si è sempre dichiarato innocente e il suo legale ha già annunciato il ricorso.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136