QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Incidenti sulla statale dello Stelvio e a Darfo Boario: un morto e un’anziana ferita

venerdì, 16 settembre 2016

Passo Stelvio – Un morto e un ferito grave, è il bilancio degli incidenti accaduti nelle ultime ore sulle strade camune e dell’Alta Valtellina.

L’incidente più grave è accaduto sulla statale dello Stelvio in mattinata, all’altezza della galleria Diroccamento dove un motociclista tedesco, 34 anni, ha perso la vita. Lo schianto sulla statale che scende dal passo dello Stelvio: il motociclista si è schiantato contro la parete rocciosa ed è morto per le gravi ferite riportate.  Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 di Sondrio con medico rianimatore ma per il centauro non c’è stato nulla da fare.  La statale è rimasta chiusa per circa due ore.

autoambulanza 118 soccorso misericordia

A Darfo Boario una pensionata è rimasta ferita nello schianto tra un’auto e un pullman. Lo scontro frontale è avvenuto in via Marconi a Darfo tra una Fiat Punto con alla guida la donna e un pullman. Sul posto l’ambulanza della Camunia Soccorso e l’automedica, quindi i carabinieri di Breno e i vigili del fuoco di Darfo Boario, che hanno estratto dalle lamiere la pensionata, poi trasferita al Poliambulanza di Brescia. 

L’anziana, 80 anni, originaria di Angolo Terme è ora ricoverata al Poliambulanza di Brescia. Inizialmente le sue condizioni erano considerate gravi, poi sono migliorate. Sono in corso accertamenti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136