QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Incidente mortale nel Primiero: perde la vita 85enne in cerca di funghi

martedì, 2 settembre 2014

Primiero – Oggi pomeriggio, alle 15.30, i tecnici del Soccorso alpino-Servizio provinciale trentino, sono intervenuti per un incidente in cui ha perso la vita un cercatore di funghi di 85 anni, della provincia di Treviso, ruzzolando lungo un ripido pendio e finendo sul ciglio di una strada forestale.

Il cercatore di funghi è stato ritrovato da un boscaiolo del posto sul ciglio della strada forestale che da Solan conduce alla località Barberine (nel comune di Canal San Bovo). Il boscaiolo ha subito chiamato i soccorsi telefonando al 118.

L’Area operativa Trentino Orientale del Soccorso alpino trentino, in collaborazione con la Csoccorso alpinoentrale operativa di Trentino emergenza, ha inviato sul posto una squadra di tecnici della Zona operativa del Primiero che hanno raggiunto il luogo dell’incidente con i mezzi fuori strada. Alle operazioni hanno preso parte anche i Carabinieri e un’ambulanza con il personale sanitario.

Dopo l’autorizzazione del magistrato di turno, i tecnici del Soccorso alpino hanno provveduto al recupero della salma, affidandola successivamente al personale sanitario.

Sono in corso accertamenti per stabilire se la morte dello sfortunato cercatore di funghi sia stata causata dalla caduta accidentale lungo il pendio o se quest’ultima sia stata determinata da un malore.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136