QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Il 118 del Trentino in trasferta sul Monte Baldo. Morto il pilota di parapendio

giovedì, 10 aprile 2014

Trento – Il 118 del Trentino è intervenuto sul Monte Baldo per soccorrere il pilota di parapendio precipitato poco prima delle 15. Vani sono risultati i soccorsi, perché l’appassionato, un tedesco di 52 anni, è deceduto sul colpo.

L’incidente, pur essendosi verificato in territorio veronese, è stato gestito dall’elisoccorso del Trentino su richiesta del 118 di Verona per indisponibilità del mezzo in loro dotazione. L’uomo, secondo una prima ricostruzione, si è lanciato da una delle cime del gruppo del Baldo ma ha perso il controllo del parapendio, per una manovra errata o per una folata di vento, ed è precipitato dopo un volo di 500 metri schiantandosi nella zona sottostante.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136