QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

I carabinieri scoprono un accampamento abusivo nell’ex Cattoi di Riva del Garda

sabato, 2 novembre 2013

Riva del Garda – Un’operazione dei militari nel cuore della notte ha portato all’individuazione e sgombero di un’area dimessa – l’ex Cattoi –  trasformata in un accampamento da parte di un gruppo di romeni.

Il bltiz è stato messo a segno a segno poco dopo le due della scorsa notte nell’area dismessa dell’ex Cattoi: i militari con il supporto dei vigili del fuoco  hanno individuato una situazione di degrado in cui vivevano una decBrenoina di romeni senza fissa dimora. Inoltre i militari hanno identificato altri sette romeni, anch’essi senza fissa dimora, che avevano trasformato la loro abitazione in un’abitazione. Dormivano in un piazzale a poca distanza dall’hotel Luise. Sulle due auto, sono in corso accertamenti per capire la loro provenienza, sono stati rinvenuti un coltello a serramanico e un piede di porco e oggetti di scasso. Un nomade è stato denunciato, sono in corso indagini per capire la loro attività sul territorio. Tutti sono stati segnalati alla questura per gli accertamenti di rito.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136