QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

I carabinieri di Trento smascherano ladra, nei guai giovane brasiliana

mercoledì, 24 agosto 2016

Trento - Carabinieri: incastrata dalle video riprese, denunciata. I militari della Compagnia di Trento hanno denunciato la giovane L. B. di origine brasiliana che nel mese di aprile, con destrezza rubava il portafogli di un roveretano che successivamente presentava denuncia ai Carabinieri di Trento.carabinieri

La donna si impossessava della somma contante di denaro e di alcune carte bancomat e di credito conservate nel portafogli, dopo aver convinto l’inconsapevole derubato ad appartarsi nei pressi del Palazzetto dello Sport di Trento con la promessa di attenzioni a carattere sessuale. La donna, con uno dei titoli di credito rubati si recava presso uno sportello ATM e riusciva a prelevare la massima somma di denaro giornalmente consentita .

Le successive indagini poste in essere dai Carabinieri, le testimonianze, le individuazioni fotografiche e la comparazione delle riprese video registrate al momento del prelievo bancomat permettevano di risalire all’identità dell’autrice del furto, che oltre a dover rispondere del reato di furto aggravato, uso fraudolento della carta bancomat è stata denunciata per la violazione di un provvedimento delle Autorita’ che non le consentiva di permanere sul territorio del Comune di Trento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136