QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad


Guida in stato di ebbrezza in Valle Camonica: 50 euro offerti per evitare la sanzione, scatta la denuncia

lunedì, 22 gennaio 2018

Angolo Terme – Potrebbe costare caro l’episodio che ha visto coinvolti due 50enni in Valle Camonica. I due, a bordo di un’utilitaria con un tasso alcolemico oltre il consentito, sono stati controllati dai carabinieri in azione per i controlli sulla Provinciale che porta da Angolo Terme ad Anfurro.

Una donna di nazionalità ucraina, passeggero sul mezzo, ha cercato di corrompere con una banconota da 50 euro i carabinieri mentre stavano registrando la guida in stato di ebrezza dell’uomo, per evitare che fosse tolta la patente, ma peggiorando di fatto la situazione: è scattata infatti una denuncia per istigazione alla corruzione per la donna in aggiunta alla guida in stato di ebbrezza a carico del conducente.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136