QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Guardia di Finanza e carabinieri di Trento arrestano un 44 enne con 5 chili di hashish e cocaina

sabato, 28 dicembre 2013

Trento – Controlli della Guardia di Finanza e dei Carabinieri un arresto con sequestro di oltre 5 chili di stupefacenti.  All’uscita del casello Autostradale A22 di Trento Nord, i militari della stazione Carabinieri di San Michele all’Adige e della Guardia di Finanza di Trento, nell’ambito di una serie di controlli congiunti alla circolazione stradale posti in essere in occasione delle festività natalizie, hanno proceduto al fermo di un’autovettura Ford Focus condotta da un cittadino marocchino.

Guardia di Finanza e carabinieri di Trento

L’uomo, nel corso delle verifiche, ha palesato un certo nervosismo e di conseguenza, considerato che lo stesso proveniente da Milano ha fornito generiche motivazioni circa la presenza in Trento, è stato approfondito il controllo con l’ausilio di un’unità cinofila antidroga della Guardia di Finanza. L’ispezione del veicolo si è rivelata fruttuosa dato che sono stati rinvenuti, occultati nel vano posteriore del mezzo, 10 panetti di hashish per un totale di 5 chili e 2 bustine contenenti complessivamente 150 grammi cocaina. Il cittadino marocchino, un 44 enne domiciliato in Milano con precedenti specifici, al termine delle formalità è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed accompagnato presso la Casa Circondariale di Trento a disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Trento,  Marco Gallina.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136