QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Gavardo, i Carabinieri Forestali denunciano due persone per macellazione clandestina di cinghiali

sabato, 18 febbraio 2017

Gavardo – Macellazione clandestina di cinghiali, due persone denunciate. A seguito di un consueto servizio di controllo del territorio i militari della stazione Carabinieri Forestale di Gavardo (Brescia) hanno colto in flagrante un allevatore che macellava clandestinamente tre capi di cinghiale all’interno della propria azienda agricola.Carabiniere Forestale

I militari, intenti in un’attività di perlustrazione, hanno udito alcuni colpi di arma da fuoco provenire dalla limitrofa azienda agricola ove svolgevano il loro servizio, prontamente i Carabinieri Forestale si sono portati all’interno della proprietà cogliendo sul fatto il titolare dell’azienda residente a Gavardo, ed un collaboratore, i quali avevano appena macellato tre cinghiali. Una delle carcasse era già stata scarnificata ed appesa per la successiva dissanguazione, mentre altri due animali erano pronti per essere lavorati.

I due uomini sono stati denunciati per il reato di “macellazione clandestina”, agli stessi verranno contestate anche una serie di violazioni amministrative. Le carcasse degli ungulati ed il fucile usato per l’abbattimento sono stati sottoposti a sequestro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136