Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Gavardo: condannato a 4 anni e un mese per aver ceduto droga fatale a 16enne

martedì, 22 marzo 2016

Gavardo – Condannato per aver ceduto la droga a un amico 16enne che successivamente si è tolto la vita lanciandosi nel fiume. I giudici del tribunale di Brescia hanno condannato Claudio Berardinelli, 21enne, a quattro anni e un mese. Il giovane bresciano il 23 novembre 2013 avrebbe ceduto un francobollo con droga sintetica al 16enne Emanuele Ghidini che si lanciò nelle acque del fiume Chiese a Gavardo (Brescia), senza più riemergere. Il cadavere venne recuperato solo il giorno successivo. Berardinelli è stato anche condannato al pagamento di 26.100 euro di multa e ad una provvigionale di 100 mila euro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136