QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Gavardo: arrestato per furto giovane della Costa d’Avorio

sabato, 4 ottobre 2014

Gavardo –  I militari della stazione carabinieri di Gavardo hanno arrestato in flagranza per il reato di furto aggravato, D.L. della Costa d’Avorio classe 1995, pluripregiudicato, nullafacente, già condannato per reati analoghi. Il giovane pregiudicato solo nell’anno in corso è già stato arrestato tre volte, per furto a gennaio, per rapina e lesioni a maggio, per furto con strappo ad agosto e per furti di bici. In particolare i militari nel corso di un servizio perlustrativo hanno fermato e controllato il prevenuto a bordo di un ciclomotore MBK poco prima asportato alla legittima proprietaria, residente del posto, che lo aveva parcheggiato all’esterno della sua abitazione. Il mezzo, che il malvivente aveva già privato della targa, veniva restituito all’avente diritto. Nel corso del rito direttissimo l’arresto veniva convalidato ed il giovane condannato alla pena (sospesa) di mesi 4 (quattro) e 200 euro di multa.

ALTRI FERMI

Sempre nel corso di servizi perlustrativi i militari di Gavardo hanno arrestato in flagranza per il reato di evasione, M.R.E.S., egiziano classe 1982, pluripregiudicato per spaccio di stupefacenti, nullafacente, già tratto in arresto quattro volte (di cui due nell’anno in corso) in atto sottoposto al regime di detenzione domiciliare per reati in materia di stupefacenti. I militari nel corso di servizio di pattuglia riconoscevano e intercettavano il pregiudicato mentre si aggirava per le vie di quel centro. L’arresto è stato convalidato ed il pregiudicato condannato a otto mesi di reclusione da scontare nel carcere di Brescia. I militari della Stazione di Gavardo chiedono alla cittadinanza di collaborare costantemente al fine di contrastare con efficacia eventuali episodi di illegalità.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136