Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Gargnano: scomparsa di Pietro Giordani, appello dei familiari

mercoledì, 27 dicembre 2017

Gargnano – Proseguono le ricerche di Pietro Giordani, il 33enne di Gargnano (Brescia) disperso da quattro giorni. L’ultimo avvistamento risale alla sera del 22 dicembre. Il 33enne si è allontanato a bordo della sua Panda rossa (targata DG 623 GH).

Pietro Giordani

Mobilitazione da parte delle forze dell’ordine, in particolare da carabinieri di Gargnano, vigili del Fuoco di Salò e Brescia, quindi Soccorso Alpino e della Protezione civile. Le ricerche si sono concentrate nella zona di Novazzo dove si ipotizza che il giovane potrebbe essere rimasto bloccato con la sua auto.

Pietro Giordani è alto 1,90, di corporatura media, con capelli corti castani e occhi scuri. A quanto riporta il fratello Ludovico, generalmente si veste con felpa col cappuccio, jeans e cappellino con la visiera. I familiari hanno lanciato l’appello per trovare il loro figlio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136