QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Gargnano, recuperati dal Soccorso Alpino due escursionisti mantovani

lunedì, 30 ottobre 2017

Gargnano – Intervento nella notte degli uomini della stazione di Valle Sabbia della V Delegazione Bresciana CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). Nella serata di ieri è scattato l’allarme per il mancato rientro di un ragazzo e una ragazza di Castiglione, rispettivamente di 29 e 28 anni, in difficoltà nei pressi di Cima Denervo, sopra Gargnano (Brescia). A causa del buio non erano più in grado di rientrare, inoltre avevano sbagliato sentiero. Le squadre territoriali li hanno raggiunti, sette i tecnici impegnati. I due escursionisti sono stati riportati a valle illesi. Il cambio di stagione comporta una diminuzione progressiva delle ore di luce: è quindi molto importante calcolare bene i tempi dell’itinerario, compreso il rientro. Torce elettriche e lampade frontali andrebbero sempre messe nello zaino, all’occorrenza non servono solo per illuminare il sentiero ma anche a segnalare la propria presenza se non ci si può muovere. soccorso alpino intervento notturno


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136