QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Furto di rame alla stazione di Trento: la Polfer scopre il ladro, un italiano di 32 anni

sabato, 31 ottobre 2015

Trento – Furto aggravato di rame alla stazione ferroviaria di Trento. Questa mattina, presso l’area binario lavaggio della stazione ferroviaria di Trento, veniva scoperto da personale delle Ferrovie dello Stato un individuo mentre armeggiava tra i cespugli adiacenti alla recinzione. Personale della locale sottosezione Polfer, immediatamente allertato, si portava sul posto e rintracciava un uomo nell’atto di trafugare del rame, ancora guainato, posto all’interno di sacchi neri della spazzatura. Identificato il 32enne, italiano, veniva è stato accompagnato presso gli uffici della sottosezione Polizia Ferroviaria di Trento dove, spCarabinieri rameontaneamente, estraeva dal proprio zaino una serie di arnesi necessari per il prelievo del rame (chiavi inglesi, pinze, trancia fili). Gli strumenti venivano sottoposti a sequestro. La refurtiva, consistente in trecce di rame utilizzate per la messa a terra di deviatoi e pali T.E., corrispondente a circa 23 ml di cavi da 120 mmq per un peso di circa 32,8  chili veniva immediatamente restituito a personale delle Ferrovie dello Stato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136