QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Furto aggravato di energia elettrica nel Bresciano, arrestato pensionato 71enne

venerdì, 2 agosto 2013

Manerba del Garda- Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Manerba del Garda hanno arrestato in flagranza di reato per furto aggravato di energia elettrica, un pensionato (classe 1942) residente a Soiano del Lago (BS) già responsabile di analoghe illecite condotte (nel mese di maggio 2013 infatti i militari della Stazione di Manerba del Garda lo avevano denunciato in stato di libertà per lo stesso motivo). Foto arresto Desenzano

I Carabinieri, con l’ausilio di operatori dell’Enel, sono intervenuti presso l’abitazione dell’uomo, su segnalazione di una residente sua vicina di casa, che dopo aver ricevuto l’ultima salata bolletta della luce, aveva notato uno strano collegamento elettrico sul suo contatore. L’impianto veniva quindi ripristinato e messo in sicurezza.  L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando in attesa del rito direttissimo disposto dall’ Autorità Giudiziaria che si svolgerà nella giornata odierna.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136