QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Furti nel Bresciano, presi dai carabinieri due ladri: nei guai 17enne e 12enne

mercoledì, 16 marzo 2016

Castel Mella – Tenta furto in abitazione, arrestata a 17 anni ( il complice ne ha 12) dai carabinieri di Brescia. A seguito di alcuni tentativi di furto in abitazione avvenuti nei giorni scorsi tra Roncadelle e Castelmella (Brescia) i carabinieri della Compagnia di Brescia hanno intensificato i servizi di controllo del territorio nella zona, soprattutto nella fascia pomeridiana-serale. In questo contesto, a Castelmella, i militari della stazione di Roncadelle hanno tratto in arresto in flagranza del reato di tentato furto in abitazione in concorso, una ragazza di 17 anni.

carabinieri castel mella furti 10

La ragazza veniva bloccata unitamente al complice, un ragazzino di 12 anni, mentre si allontanava da un’abitazione ubicata in quella via Roncadelle, dopo avere tentato di forzare una finestra dell’abitazione di un 72enne del luogo, che, allarmato dai rumori provenienti dall’esterno, chiamava il 112 chiedendo l’intervento di una pattuglia, che immediatamente giungeva sul posto, trovando la coppia di ladri a poca distanza dallo stabile.

Nel corso di perquisizione personale venivano rinvenuti e sottoposti a sequestro gli arnesi da scasso utilizzati per forzare la finestra. Il 12enne veniva riconsegnato ai familiari, in quanto non imputabile, mentre la ragazza veniva arrestata e associata presso l’istituto penitenziario “Cesare Beccaria” di Milano.

L’arresto veniva convalidato nel corso dell’udienza tenutasi al tribunale di Brescia e la ragazza è stata sottoposta alla misura della custodia cautelare presso il citato istituto penitenziario, in attesa del processo. Sono tuttora in corso accertamenti al fine di verificare la responsabilità della coppia nei tentativi di furto in abitazione avvenuti negli scorsi giorni in quei Comuni.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136