QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Furti in abitazione: operazione dei carabinieri di Manerba del Garda

giovedì, 25 settembre 2014

Manerba del Garda – I militari della Stazione dei Carabinieri di Manerba dl Garda, al termine degli accertamenti di competenza, deferivano in stato di liberta’ per il reato ex articolo 707 del codice penale (possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso) in concorso un uomo del 1977, ed uno del 1954 entrambi residenti in Villanuova sul Clisi e pregiudicati per reati predatori.CARABINIERI LARGE

In particolare, nel corso di un servizio perlustrativo finalizzato al contrasto del fenomeno dei furti in abitazione, i militari operanti sorprendevano la coppia di pregiudicati mentre si aggirava con fare sospetto, a bordo di autovettura citroen saxo in una zona residenziale di quel comune.

A seguito di perquisizione personale e veicolare i militari rinvenivano nella immediata disponibilità dei due, numerosi arnesi atti allo scasso, tra cui lime, pinze, piccoli cacciaviti, passpartou, torce elettriche e guanti in lattice,  verosimilmente utilizzati per attività illecite. Per i due è stata avanzata proposta per l’applicazione della misura di prevenzione personale del “rimpatrio con foglio di via obbligatorio”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136