Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Finto cieco di Tirano, il Riesame respinge i ricorsi

domenica, 10 febbraio 2019

Tirano – Finto cieco, convalidato il doppio sequestro di 97 e 27mila euro. Il Tribunale del Riesame ha respinto la richiesta per il dissequestro dei due conti correnti e adesso quattro persone rischiano di finire a processo per truffa aggravata.

tribunale-2La Guardia di Finanza di Sondrio aveva smascherato un pensionato di Tirano, 71 anni, che percepiva l’assegno di invalidità e si aggirava nei boschi. Il 71enne da ben 11 anni aveva un assegno di invalidità per cecità assoluta, ma si aggirava nei boschi e attraversava la strada senza il bastone bianco. La Procura di Sondrio aveva sequestrato 97mila euro e altri 27 euro che erano stati trasferiti sul conto di un parente, un valore pari all’assegno incassato in 11 anni. I ricorsi al tribunale del Riesame sono stati respinti, mentre le indagini sono in fase conclusiva e oltre al 71enne rischiano altri tre persone, che l’avrebbero fiancheggiato.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136