QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Fermata la gang albanese che razziava nelle ville del Trentino

giovedì, 25 luglio 2013

Trento – I carabinieri hanno fermato quattro albanesi che avevano compiuto furti e rapine nel nord Italia. La gang sgominata dai carabinieri di Verbania era specializzata in furti in abitazioni e tra questi ce ne sono alcuni anche in Trentino, nel capoluogo, Cles e Roverato. I diversi episodi sono al vaglio degli inquirenti. La banda, composta da quattro uomini di età compresa tra i 30 e i 38 anni, agiva su tutto il Nord Italia e aveva dei complici anche sul territorio locale. Le indagini erano cominciate qualche mese fa da Verbania, poi si sono allargate ad altre province e al Trentino. Secondo i militari i quattro albanesi avevano aiuti in tutte le zone dove agivano. I carabinieri hanno anche sequestrato numerose automobili dDSC_8551-2000i grossa cilindrata e parte della refurtiva.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136