Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Evade dai domiciliari e cerca di rubare un furgone a Mattarello. Arrestato dalla Squadra Volante di Trento

sabato, 31 ottobre 2015

Matterello – Nella tarda serata di ieri pattuglie della Squadra Volante della Questura di Trento sono intervenute in via Nazionale a Mattarello a seguito della segnalazione di un residente che aveva notato uno strano soggetto armeggiare furtivamente vicino ad un furgone regolarmente parcheggiato. Intervenuti prontamente sul posto i poliziotti hanno sorpreso l’uomo, un cittadino tunisino, mentre era ancora intento a danneggiare la portiera di un furgone avvalendosi di strumenti idonei all’effrazione, con il chiaro intento di forzare la serratura ed introdursi all’interno. Immediate indagini hanno consentito di accertare che la persona in questione era sottoposta agli arresti domiciliari, in quanto circa due mesi fa era stato colto in flagranza di reato sempre da pattuglie della Squadra Volante per tentato furto aggravato per aver tentato di forzare delle autovetture in sosta nella mpolizia_4_7edesima zona. E’ stato quindi arrestato in flagranza di reato e condotto in carcere, dovendo rispondere all’Autorità Giudiziaria per i reati di evasione e tentato furto pluriaggravato. Sono in corso accertamenti diretti a verificare se il tunisino in questione è coinvolto in ulteriori episodi di danneggiamenti e furti tentati e consumati su autovetture in zona.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136