QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Esplosione villetta a Folgaria, il sindaco scrive alla Protezione Civile: “Grazie del vostro aiuto”

sabato, 13 febbraio 2016

Folgaria – Il sindaco di Folgaria, Walter Forrer, ha preso carta e penna e ringraziato la Protezione Civile e tutte le forze scese in campo dopo la tragedia dello scorso 22 gennaio che ha scosso l’intera comunità. Il primi cittadino nella lettera inviata all’ingegner Roberto Bertoldi, dirigente della Protezione Civile della Provincia di Trento, esprime  ”i ringraziamenti per i soccorsi portati dopo l’esplosione della casa a Molini”.

“In qualità di sindaco – scrive il sindaco – voglio esprimere alla Protezione Civile, al gruppo Elicotteristi e a quanti hanno partecipato ai soccorso, il ringraziamento mio e di tutta la comunità che rappresento per l’abnegazione dimostrata durante l’intervento”.

Folgaria 01

Il primo cittadino ha chiesto di estendere i ringraziamenti a tutte le forze che hanno partecipato all’intervento in condizioni di estrema difficoltà.

L’esplosione dell’abitazione ha provocato due vittime Gabriele Lanzotti, 75 anni, albergatore di Folgaria (Trento), e Silvano Marzari, 71 anni, muratore.

I vigili del fuoco di Calliano e squadre del Trentino hanno lavorato per ore per estrarre dalle macerie della villetta distrutta dall’esplosione le due vittime. Oltre 40 persone tra vigili del fuoco, equipe del 118, soccorso alpini Trentino, carabinieri, squadre dell’unità cinofila hanno lavorato recuperare i cadaveri e mettere in sicurezza l’area adiacente.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136