Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Due spacciatori arrestati dai carabinieri a Remedello

giovedì, 17 maggio 2018

Remedello – Non hanno perso tempo i Carabinieri della Stazione di Isorella quando hanno cominciato a pervenire loro segnalazioni di persone sospette: i soliti sfaccendati, senza fissa dimora.

I quattro soggetti indicati hanno avuto sin da subito le attenzioni dei militari che, appostatisi nei pressi della casa indicata, dopo aver svolto le indagini del caso, hanno atteso il momento più opportuno per intervenire. Nell’abitazione hanno colto un cinquantatreenne, un ventitreenne, un ventenne e un diciottenne, tutti marocchini, irregolari e senza fissa dimora. La cocaina rinvenuta, sei grammi in tutto, ben suddivisa in dodici dosi più un bilancino di precisione sono stati attribuiti, per loro stessa ammissione però, solo a due di questi, il ventitreenne e il ventenne, per i quali sono scattate gli arresti, mentre gli altri due dovranno vedersela con la Questura per il relativo provvedimento di espulsione.

Nella mattinata odierna, i due arrestati sono stati sottoposti al processo per direttissima il cui esito ha visto la convalida dell’arresto per entrambi e la condanna a due mesi di carcere, con la condizionale, per il solo ventitreenne.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136