QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Droga, blitz antispaccio della Polizia in Trentino: arrestato 22enne nigeriano

martedì, 28 novembre 2017

Trento – Continuano con importanti risultati i controlli della Polizia di Stato contro lo spaccio di sostanze stupefacenti voluti dal Questore D’Ambrosio.

Lunedì 27 verso le 10.30, la Squadra Mobile di Trento, nell’ambito delle azioni contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, ha arrestato Famous Ufua, nato il 2.2.1995 in Nigeria, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli Agenti, poco prima dell’arresto di Ufua, avevano intravisto lo straniero nel centro commerciale OBI mentre, accovacciato presso una fontanella cercava qualcosa. Il giovane dopo aver recuperato un oggetto si era diretto verso la rotonda di Nassiriya. Qui vistosi seguito dal personale della Squadra Mobile ha lanciato nella aiuola circostante un pacco di piccole dimensioni. Visto l’epilogo, gli agenti, immediatamente, hanno bloccato UFUA, rinvenendo, poco dopo, nell’aiuola una confezione termosaldata contenente diverse dosi di eroina, per un totale di circa 50 grammi. Per tale motivo lo straniero è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria condotto presso il locale carcere.

“Le attività di prevenzione - commenta il capo della Squadra Mobile di Trento Salvatore Ascione - consentono, quando attuate con puntualità, di ridurre i fenomeni criminali, come lo spaccio di sostanze stupefacenti e di restituire il necessario senso di sicurezza ai cittadini”  


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136