Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Donna carbonizzata rinvenuta nelle campagne di Erbusco

venerdì, 18 gennaio 2019

Erbusco – Macabra scoperta nelle campagne della Franciacorta: un uomo che stava percorrendo un sentiero ha scoperto il corpo carbonizzato di una donna, Stefania Crotti. Ha subito lanciato l’allarme e sul posto sono giunti i carabinieri che hanno avviato le indagini per risalire all’identità della persona. La Procura di Brescia sta seguendo l’evolversi e l’ipotesi dell’omicidio è la pista che viene seguita dagli inquirenti. Secondo una prima ricostruzione si tratterebbe di una donna tra i 30 e i 40  anni, i cui resti sono stati messi a disposizione della Medicina Legale degli Spedali Civili di Brescia.

In poche ore si sarebbe risolto il giallo del cadavere di una donna, Stefania Crotti, di 42 anni, di Gorlago (Bergamo).. La principale indiziata per l’omicidio è Chiara Alessandri, residente a Gorlago, 44 anni, separata e madre di tre figli e che aveva avuto una relazione con il marito di Stefania Crotti. Chiara Alessandri è stata interrogata dai carabinieri e arrestata.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136