QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Docente e membro di una banda musicale di Riva del Garda rinviato a giudizio per presunti abusi su studente

giovedì, 15 maggio 2014

Arco di Trento – Desta grande scalpore in Alto Garda il rinvio a giudizio per per presenti abusi su un ragazzo. Un insegnante di musica con incarichi nelle scuole media tra Arco di Trento e Riva di Garda andrà davanti ai giudici il prossimo 12 dicembre.  E’ sospettato di abusi nei confronti di un suo allievo adolescente.

tribunale Brescia

Il giudice del tribunale di Brescia  ha accolto la richiesta del pm Ambrogio Cassiani di mandare a processo  l’insegnante. La vicenda risale al marzo  di un anno fa quando il docente è stato denunciato dallo studente. I fatti contestati risalirebbero però a quattro anni prima e secondo l’accusa sarebbe stato costretto ad accettare le attenzioni del docente. A processo andrà quindi il docente, 43 anni, residente a Arco di Trento, molto conosciuto nell’Alto Garda e Bresciano per l’attività di docente e come collaboratore di bande musicali. Il dibattimento chiarirà quanto accaduto in quella scuola gardesana per circa due anni.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136