Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Desenzano del Garda: scoperto dalla Finanza lavoro in nero al party, 80mila euro di multa agli organizzatori

mercoledì, 12 novembre 2014

Desenzano – Lavoro in nero, o comunque senza la copertura dei contributi, ed evasione fiscale. E’ quanto scoperto di militari della tenenza di Desenzano sul Garda (Brescia) che in un controllo effettuato durante la festa di fine stagione. E’ infatti emerso che c’erano lavoratori senza contratto. Il blitz è scattato qualche settimana fa: i militari si sono presentati in divisa al party in una zona del Garda e durante i controlli è emerso che delle trentaquattro persone che lavoravano alla serata  ventuno erano senza contratto. Inoltre è emerso che mancavano 165 scontrini, con un incasso nascosto di circa 2mila euro. L’indagine sulle irregolarità fiscali ha portato a una multa di  80mila euro da parte degli organizzatori del party.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136