QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Denunciati due piromani valtellinesi. Avevano appiccato il fuoco per divertimento a Gerola Alta

mercoledì, 3 settembre 2014

Sondrio - Sono stati identificati e denunciati a piede libero alla locale Procura della Repubblica i presunti autori dell’incendio che la notte dello scorso 1 settembre ha parzialmente distrutto un fienile, contenente 70 quintali di fieno, per un danno complessivo di circa 10.000 euro, in località Cassinelli del Comune di Gerola Alta (Sondrio).carabinieri posti di blocco 1

Grazie ad alcune testimonianze raccolte sul posto, le indagini immediatamente avviate dai Carabinieri della Stazione di Morbegno hanno portato ad un gruppo di quattro giovani, la cui autovettura era stata notata allontanarsi in tutta fretta dal luogo dell’incendio. Addosso ad uno dei giovani, rintracciato poco dopo il fatto, è stato trovato anche l’accendisigari utilizzato per appiccare le fiamme. Condotti in caserma ed interrogati, due di loro, B.T., classe 1994 e B.L., classe 1996, entrambi della bassa Valle, hanno ammesso le proprie responsabilità e sono stati quindi deferiti per incendio doloso in concorso.

Nessun provvedimento invece a carico degli altri 2 giovani che, seppur presenti ai fatti, non hanno materialmente preso parte al reato. I giovani hanno ammesso di aver appiccato il fuoco per “mero divertimento”, al termine di una serata trascorsa insieme.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136