QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Dello: furto in ditta, 51enne arrestato dai carabinieri

sabato, 15 luglio 2017

Dello – Furto in una ditta in liquidazione, i carabinieri di Dello (Brescia) arrestano 51enne. I militari di Dello mentre effettuavano un servizio di pattuglia e controllo del territorio in Longhena notavano che una porta di accesso della ditta in liquidazione “Atb”, che produceva cerchi in lega, era aperta e che vi era del materiale ferroso riconducibile a cerchi in lega prodotti dalla ditta accatastati fuori e pronti per essere portati via.

carabinieri controlli large

I militari insospettiti del fatto e dopo aver notato che anche il muro di cinta della ditta era stato rotto in più punti, evidentemente per permettere il passaggio di persone, si introducevano all’interno della stessa per effettuare un controllo; una volta all’interno i militari notavano la presenza e bloccavano immediatamente una persona mentre un complice riusciva a darsi alla fuga; dopo un rapido accertamento si constatava che il prevenuto era penetrato all’interno previa effrazione della porta antipanico e che stava asportando il materiale presente all’interno.

L’interessato, sottoposto a perquisizione, veniva trovato in possesso di un seghetto di ferro, di un coltello a serramanico, di una chiave a brugola e un apribottiglie metallico.

Il 51enne, bresciano, veniva quindi dichiarato in stato di arresto per tentato furto aggravato e trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma Carabinieri di Verolanuova fino al mattino successivo, allorquando veniva condotto davanti al Tribunale di Brescia che dopo aver convalidato il provvedimento, trattandosi di soggetto incensurato, lo rimetteva in libertà in attesa del processo definitivo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136