QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo, donna travolta mentre attraversa la strada ad Angone. Maxi tamponamento a Esine

lunedì, 14 novembre 2016

Esine – Una donna travolta in via Trento a Darfo Boario (Brescia) e un maxi tamponamento sulla statale 42 del Tonale all’altezza dello svincolo di Esine. Un pomeriggio di gran lavoro per equipe del 118, vigili del fuoco, polizia stradale e carabinieri.inc

Una donna è stata travolta, centrata da una Renault in uscita da un parcheggio e trasportata per le ferite riportate nell’impatto all’ospedale di Esine. L’incidente è accaduto in via Trento, nella frazione Angone di Darfo Boario Terme. Sul posto, oltre ai carabinieri per i rilievi, sono giunte l’automedica dall’ospedale di Esine e l’ambulanza di base della Camunia Soccorso. La donna è stata trasportata in codice giallo all’ospedale.

Il secondo incidente è accaduto alle 15.15, mezz’ora dopo quello di Darfo Boario. Sette persone coinvolte. La dinamica è al vaglio delle forze dell’ordine giunte sul posto. Secondo una prima ricostruzione, in un primo momento c’è stato lo scontro tra una Megane e una Suzuki all’altezza del bivio di Esine, sulla Statale 42. Qualche istante più tardi tamponamento con diverse auto coinvolte e una betoniera. Due i feriti, tutte donne, la più grave è la conducente dell’auto finita contro la betoniera, comunque non in pericolo di vita dopo il trasporto all’ospedale di Esine.

Sul posto sono giunti – oltre a Polizia Stradale e carabinieri – i vigili del fuoco dalla sede di Darfo Boario, quindi l’automedica e due ambulanze di base, una della Camunia Soccorso di Darfo e l’altra della SMA di Pisogne.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136