Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Darfo Boario: stasera veglia funebre, domani le esequie di Elisa

venerdì, 22 dicembre 2017

Darfo – Questa sera un momento di preghiera per ricordare Elisa Gierotto, 34 anni, morta una settimana dopo l’incidente, domani alle 14, nella chiesa di Santa Maria a Darfo Boario (Brescia), i funerali. La giovane mamma di Fucine, frazione di Darfo Boario Terme e insegnante alla Materna di Pisogne, è spirata nove giorni dopo essere stata travolta e schiacciata dalla sua Suzuki Vitara.

Elisa GierottoL’ultimo suo gesto è stata la donazione degli organi. La comunità di Fucine è sconvolta dalla tragedia: Elisa lascia il marito Omar Piccinelli e due figli di 7 e 4 anni. La salma di Elisa Gierotto è giunta a Darfo dagli Spedali Civili di Brescia e la camera ardente allestita nella sala del commiato di via Massi a Darfo Boario Terme. Oggi – alle 20 – è in programma la veglia funebre. Grande il cordoglio di parenti, amici e dell’intera comunità di Darfo e Pisogne dove Elisa era conosciutissima.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136